Monday, 31 August 2020 18:49

Certificato di stato legittimo, il certificato che garantisce l’assenza di abusi edilizi

Rate this item
(1 Vote)

Se stai per acquistare un immobile è fondamentale accertare la regolarità della costruzione.

Dal 17 luglio, con il Decreto Semplificazioni, è arrivato il nuovo «Certificato di stato legittimo».

Certificato di stato legittimo. Cos’è

Si tratta di un documento ufficiale che consiste in una dichiarazione asseverata rilasciata da un tecnico abilitato, che attesta:

  • l’assenza di violazioni alla normativa urbanistica ed edilizia
  • la presenza di «tolleranze costruttive» ossia quelle che non eccedono il 2% delle misure e delle cubature previste dal titolo abilitativo
  • altre eventuali difformità di scarsa entità e che non pregiudicano l’agibilità dell’immobile

La norma afferma che: “Lo stato legittimo dell’immobile è quello stabilito dal titolo abilitativo che ne ha previsto la costruzione o da quello che ha disciplinato l’ultimo intervento edilizio che ha interessato l’intero immobile o unità immobiliare, integrati con gli eventuali titoli successivi che hanno abilitato interventi parziali”.

La norma precisa che se l’immobile risale a prima del 1967, lo stato legittimo “è quello desumibile dalle informazioni catastali di primo impianto oppure da altri documenti probanti, quali le riprese fotografiche, gli estratti cartografici, i documenti d’archivio, o altro atto, pubblico o privato, di cui sia dimostrata la provenienza”.

Stesso criterio viene applicato anche nel caso in cui “sussista un principio di prova del titolo abilitativo”, ovvero un indizio, una traccia della sua esistenza, ma non sia disponibile la copia di tale documento. 

Il certificato di stato legittimo attesta che l’immobile è in regola e ne dimostra la legittimità della costruzione in maniera giuridicamente certa.

 

Certificato di stato legittimo. I vantaggi

Il nuovo certificato non è obbligatorio ma fortemente consigliato, e deve essere allegato all’atto notarile di compravendita.


Vediamo perchè conviene munirsi del Certificato di stato legittimo.

Vantaggi del Certificato di stato legittimo:

  • attestare in maniera certa che il fabbricato è privo di abusi edilizi
  • libera da eventuali future contestazioni
  • permette di usufruire di agevolazioni fiscali normalmente non riconosciute per i fabbricati su cui sono stati realizzati interventi abusivi
  • agevola l’iter approvativo delle eventuali nuove opere edilizie da realizzare

Certificato di stato legittimo. Valore

Il certificato di stato legittimo ha una valenza pubblicistica.


Pur essendo rilasciato da un professionista privato abilitato (geometra, architetto, ingegnere), è asseverata - ed è ora espressamente prevista dalla legge - come condizione per attestare la condizione di regolarità urbanistica ed edilizia dell’immobile.

Per aiutarti ad ottenere tale certificato puoi rivolgerti a noi. Siamo a disposizione per un sopralluogo e fare tutte le valutazioni del caso.

 

© 2020 CASA SERVICE S.A.S.
Sede legale: CREMONA (CR), Corso Matteotti, 29 - info@documentidicasa.it
Indirizzo PEC: casa.servicesas@pec.it - Numero REA CR - 196524 - Codice fiscale e n.iscr. al Registro Imprese: 01721330197
All Rights Reserved.